Welcome to Evently

Lorem ipsum proin gravida nibh vel veali quetean sollic lorem quis bibendum nibh vel velit.

Evently

Stay Connected & Follow us

Simply enter your keyword and we will help you find what you need.

What are you looking for?

Good things happen when you narrow your focus
Welcome to Conference

Write us on info@evently.com

Follow Us

  /  Ginnastica Ipopressiva

Pratica somatica @Interno 31, Calle Corte Legrenzi

Ginnastica Ipopressiva

A cosa serve la ginnastica ipopressiva?

Serve per il dopo-parto, ma anche per problemi posturali. Serve a ridurre la pressione addominale durante l’allenamento, insieme al lavoro sul riequilibrio della statica vertebrale. La ginnastica ipopressiva migliora inoltre la circolazione pelvica, perineale e delle gambe.

 

 

Edda Nicoletti

Ha conseguito la laurea breve come Terapista della Riabilitazione e si è occupata di comunicazione con bambini e adulti. Nel frattempo ha studiato psicomotricità con Andrè Lapierre e poi con Bernard Aucouturier e ha studiato altre tecniche inerenti la riabilitazione,per esempio la specializzazione nel trattamento delle Afasie dell’adulto.

Per interesse personale a vent’anni ha iniziato a praticare yoga, in seguito partecipando a seminari con vari insegnanti: Andrè van Lysebeth,e il figlio Willy van Lysebeth e yoga terapia con il dottor Bhole.

Ha completato la formazione come insegnante di yoga con Renata Angelini e Moiz Palaci nella loro scuola di Raja Yoga .

Negli ultimi anni ha avuto la fortuna di incontrare Vimala Thakar e poi Eric Baret.

Fra le varie tecniche manuali, quarant’anni fa ha iniziato lo studio e poi l’utilizzo dello Shiatsu, e vent’anni fa lo studio della Biodinamica Craniosacrale.

La sua ricerca è andata sempre più orientandosi sul come “esserci” nel lavoro e approcci integrali a me stessa e all’altro.

E’ stato interessante l’incontro con Jader Tolia e l’Anatomia Esperienziale, e l’incontro con Elaine Colandrea e il Continuum Movement .

Quello che propongo: ginnastica ipopressiva-decompressione viscerale e vertebrale, è frutto della mia esperienza nello yoga,l’anatomia esperienziale e la riabilitazione pelvi-perineale.